martedì 28 giugno 2022

I 200 'mitici' sui Colli di Coppi

P

Cu

 Domenica 26 Giugno 2022

I 200 "mitici" sui Colli di Coppi

  • Fotogallery

    I 200 'mitici' sui colli di Coppi

    CASTELLANIA COPPI — Chissà, forse Biagio Cavanna avrebbe sorriso, lui così burbero: la sua Siof, la prima scuola di ciclismo, è il gruppo più numeroso a LaMitica 2022, la ciclostorica organizzata dall'associazione I Colli di Coppi e sesta tappa del Giro d'Italia d'Epoca, il Gide, guidato da Michela Moretti Girardengo.

    In 200 al via, quasi un terzo si è cimentato sul percorso 'hors catégorie', il più lungo, 100 chilometri, anche per gli altri la spettacolare, e durissima, 'Rampina', il tratto di strade bianche.

    Una giornata di festa per Castellania Coppi e per il territorio, che ha saputo valorizzare al meglio una straordinaria occasione di promozione, anche con i suoi prodotti di Terre Derthona. Festa per la Siof, con i suoi 11 iscritti, che vince il premio intitolato a Mario Zadra. Festa per i brasiliani, tornati in gruppo, quello da più lontano. Festa per Romano Avi, classe 1938, il corridore più anziano, per Camilla Sechi e Marco Bagnari, i due più giovani, solo 20 anni. Per Mario Coppi e Chiara Dallera, ciclostorici 'a km0', perché abitano proprio sul traguardo. Per Gianni Mariotti, con l'abbigliamento vintage migliore, la maglia indossata da un giovanissimo Coppi quando correva per il Dlf Tortona. Festa per produttori, ristoratori (pienone alla cena nel cortile di Casa Coppi), per Sergio Vallenzona, per Pietro Cordelli e Giampaolo Bovone. Per le Bellezze in Bicicletta, per chi già ha idee per il 2023.

  •  
  • IL PICCOLO ALESSANDRIA


  • Panorama di Novi
  • Nessun commento:

    Posta un commento