sabato 10 marzo 2012

Mission


dall'atto costitutivo dell'Associazione, redatto a Castellania il giorno 10 marzo 2012:
<<L'Associazione .... ha la finalità di attivare processi di sviluppo territoriale nel rafforzamento dell'identità locale, tramite attività sportive, culturali e di pianificazione del territorio, progetti di animazione territoriale tra cui una manifestazione cicloturistica nel nome di Fausto e Serse Coppi "LA MITICA" da tenersi nei territori di Castellania e comuni limitrofi e riservata a cicloamatori con biciclette ed accessori d'epoca. L'Associazione considera tale manifestazione come elemento catalizzante capace di promuovere un più ampio ciclo di eventi sportivi e turistici e si riserva di rivolgere la propria attenzione anche all'organizzazione di altre iniziative in linea con i propri obiettivi.>>
Il tema

L'area geografica comprendente il tortonese, il novese e le valli Curone Grue e Ossona sono storicamente legate alla vita di due grandi campioni del ciclismo: Serse e Fausto Coppi.

Il ciclismo sportivo rappresenta per quest'area un'identità fortemente radicata nella memoria storica collettiva fino ad oggi relegata ad un gruppo ristretto di amatori.

Un'occasione per lo sviluppo identitario del territorio è rappresentata dal fenomeno del ciclismo d'epoca: un trend di successo europeo che va affermandosi anche in Italia.
Unisce agli aspetti sportivi più autentici, l'interesse per la storia del ciclismo, del costume e della società, l'attenzione per il paesaggio, la valorizzazione dei prodotti eno-gastronomici oltre a rappresentare la capacità di aggregare atleti e famiglie attorno alla realizzazione di eventi di interesse nazionale.

L’idea

Costituire un comitato per la valorizzazione degli itinerari dei colli di Fausto e Serse Coppi significa attivare tutte le risorse disponibili attorno ad un progetto di sviluppo territoriale.

L'idea consiste nell'attivare un processo attorno ad una prima azione catalizzante e generatrice di nuove prospettive.
La prima azione che il comitato ha realizzato è una gara ciclostorica, la Mitica,
attorno alla quale far convergere l'attenzione di sportivi, giornalisti, amministratori locali e operatori economici presenti sul territorio.

La ciclostorica nasce nel luogo di nascita di Fausto e Serse, Castellania, e si svolge su percorsi rurali, asfaltati e non, di notevole valore paesaggistico.

Si svolge secondo i più attenti parametri di rispetto del paesaggio e di valorizzazione degli aspetti economici, culturali e sociali del territorio che attraversa.

L'obiettivo

L'obiettivo è quello di creare una cabina di regia capace di attivare progetti di animazione territoriale che abbiano come tema lo sviluppo cicloturistico, sportivo e amatoriale del territorio nel rafforzamento dell'identità territoriale.

Nello specifico agirà attraverso:
la realizzazione di un evento di rilievo nazionale di tipo ciclostorico;
l'attivazione delle amministrazioni locali attorno allo sviluppo del cicloturismo;
l'Individuazione di percorsi cicloturistici di valorizzazione paesaggistica;
l'attivazione di partenariato comprendente attori del terzo settore per la
  realizzazione dell'evento principale e di eventi complementari;
la promozione e la comunicazione dell'evento e delle attività correlate;
L'Individuazione di nuovi progetti e azioni coerenti con l'obiettivo.




 




Nessun commento:

Posta un commento