mercoledì 12 luglio 2017

AL PRO GIUSEPPE FONZI WILIER TRIESTINA SELLE ITALIA LA MAGLIA NERA DE LaMITICA

Castellania 27/06/17

A partire dall'edizione 2017 de LaMITICA, per ricordare la figura del corridore tortonese Luigi Malabrocca, mitica Maglia Nera del Giro d'Italia, il Comitato Colli di Coppi ha deciso di istituire un premio simbolico ovvero una maglia nera personalizzata de LaMITICA verrà consegnata all'ultimo classificato nel Giro d'Italia appena concluso per premiare la forza, la tenacia e la determinazione nel portare comunque a termine una delle corse a tappe più impegnative e dure: il Giro d'Italia.
Sabato 1 luglio alle ore 20:00, durante la "Cena dei Campioni" presso la residenza il Borgo di Castellania sarà infatti ospite de LaMITICA il corridore professionista portacolori della squadra Wilier Triestina - Selle Italia
GIUSEPPE FONZI
che, alla presenza del figlio e della nipote di Luigi Malabrocca, Luciano e Serena Malabrocca, riceverà la maglia nera de LaMITICA quale simbolico riconoscimento per rendere omaggio e ricordare il corridore che più di tutti ha reso popolare la maglia nera. Maglia nera che è stata uno dei grandi simboli del Giro d’Italia tra il 1946 e il 1951 rappresentando un riconoscimento per l’ultimo della classifica generale. Una maglia che portava con sé racconti epici e che non era mai vista come indice di scarsezza e di poca bravura: spesso era sudata, lottata, contesa tra più atleti anche per il cospicuo premio in denaro che garantiva e che, come è noto, da anni non viene più inserita nella classifica generale della Corsa Rosa.
Il simpatico 25enne corridore di Pescara che durante la 100a edizione del Giro, alla sua prima partecipazione, ha deciso di prendere col sorriso questo ruolo “speciale” e, giocando con il suo cognome, e riuscito a ritagliarsi una fetta di popolarità terminando il Giro al centosessantunesimo posto della classifica, ultimo l'italiano a cinque ore, quarantotto minuti e quaranta secondi dalla maglia rosa. A una media di 39,843 all’ora, più o meno 225 chilometri di distacco Tom Dumoulin. Fonzi, riuscendo a terminare le tappe entro il tempo massimo (impresa non da poco) si è preso anche lo sfizio di andare in fuga nella settima tappa, da Castrovillari ad Alberobello rendendosi protagonista di un attacco durato 204 km terminato a circa 20km dall’arrivo della frazione poi vinta da Caleb Ewan.

Domenica 2 Luglio alle ore 8:30, sulla linea di partenza de LaMITICA Ciclostorica per i Colli di Coppi, tra i numerosi ciclostorici certamente ci sarà anche Fonzi con LaMITICA MAGLIA NERA.





Nessun commento:

Posta un commento